IL BISBETICO VECCHIETTO

Ho 94 anni. E sono stufo. Che Dio mi abbia dimenticato? Yuuuhh…sono qua. Non è poi difficile trovarmi, non mi muovo da questo letto. Dai su, vieni a prendermi. Ho vissuto, non ho rimpianti, ho fatto tante cose belle… ma ora basta, puoi passare, Sorella Morte. Yuiouuuuh… devo mettere un cartello con le indicazioni? Secondo…