Episodio 1: Noi e l’embolia

Giulia: “Ciao Marco” Marco: “Hey, Giulia. Anche tu qua?” G: “Già. Gli ultimi sei mesi di tirocinio prima della specializzazione in medicina d’urgenza.” M: “E il pronto soccorso sarà proprio in nostro campo di battaglia. Ma tu ti senti pronta? Io mica tanto…sai, so tanta teoria, ma esperienza poca e mi sento molto insicuro!” G:…

PERCHE’CE L’HAI CON ME?

Non so quando l’umanità è stata sconfitta, quando la mano tesa al fratello è diventata un pugno in faccia. Non so quando noi medici siamo diventati il nemico: sembra quasi che gli 11 anni di studio, le specializzazioni, i master e i sacrifici per conseguirli siano una colpa, un qualcosa di cui vergognarsi. Ormai se…

STALKER PRESSORIO

Ho un paziente ossessionato dai numeri. Me li ripete sempre. Me ne porta quaderni pieni, scritti fitti fitti. E più o meno si ripetono sempre uguali. 150-70 -180 -90 – 145 -85 -170 -85 … e così via. Pagine e pagine piene di numeri. A volte me li detta anche telefonicamente. Altre, arriva in ambulatorio…

IO FIRMO

Per me non è politica, è umanità. Non voglio e non posso salvare il mondo, ma posso cercare di aiutare chi in questo momento è concretamente in difficoltà. “Dov’era l’uomo?” si chiedeva Neruda. E a quella domanda io vorrei essere degna di alzarmi in piedi e alzare la mano. E di sicuro possono rispondere “Noi…

DIVERGENZE MEDICHE

Io, Giulia e Sara siamo tre amiche di vecchia data. Non vecchie, guai a voi se ci definite così! Siamo tre splendide 45enni… è la nostra amicizia che può essere definita vecchia; è nata infatti ancora sui banchi di scuola delle superiori. Erodoto e la correzione delle se versioni al mattino (o meglio, la copiatura…

¿HAY BALLENAS?

Non so voi perché avete fatto i medici. Io lo so. Di sicuro ora vi aspetterete che parta con il solito sermone: “L’ho fatto per missione, abnegazione, buon cuore e sacrificio…”. In realtà volevo farlo per diventare il medico sportivo dell’Udinese, vedere i giocatori semi-nudi, assistere alle partite gratis e guadagnare tanti soldi. Tutti ottimi…

NATALE IN RSA

La gamba mi ha tradito. Sono caduta e l’ho fratturata. Il mio povero e vecchio femore si è spezzato in due tronconi ed è risalito. Risalito dove non lo so, ma così ha detto il dottore delle ossa. Non volevano operarmi a quanto pare … li vedevo bisbigliare in modo sospetto insieme ai miei figli,…