CONFEZIONATI

Potrebbe essere Antonio. Stessa maglietta, stessi pantaloncini, stesse suole di gomma. Stessi capelli, scuri scuri, come i miei, fin da quando è nato. Ma no, non è Antonio. Lui è qua vicino a me, è nato dalla parte corretta del mondo. È stato bravo. E anche io sono stata brava. Pare che se poi farò…

Episodio 3 – Le cefalee

Dottore:“Buongiorno Giorgia. Anche con questa tempesta tropicale, riesci a venire in studio a fare tirocinio?” Giorgia: “Certo dottore! Sono i miei primi giorni nel suo ambulatorio …dovrà sopportarmi per sei mesi… non voglio che pensi che sia una scansafatiche! Per qualche goccia di pioggia…” Dott: “..qualche goccia di pioggia?? .. . ero indeciso se prendere…

BULLISMO ISTITUZIONALE

“Mi ricuardi, par esempli, une sô bielissime foto postoade su Facebook cualchi mês indaûr cun jê distirade a panze in jù su di un cjaval, puar ninin che e jè veramentri p________e” (On. Sig. Professor. Sindaco Pietro Fontanini) [Mi ricordo, ad esempio, una sua bellissima foto postata su Facebook qualche mese fa in cui lei…

DAMMI DEL TU, COLLEGA

Dai, smettetela. Io vi guardo, ma voi non mi vedete. Si, è vero, mi curate, mi alzate, mi pesate, mi lavate, ma non mi pare che mi guardiate. Sono qua, ridotto a un fuscello ricurvo. Apro la bocca, riesco ancora a masticare, ma non a relazionarmi. Fino a poco tempo fa, lo facevo muovendo la…

LA MIA MEDICINA

Spesso in ospedale i rapporti sono sfuggenti. Sguardi con i pazienti, cenni con i parenti, concetti espressi in fretta sperando di esserti spiegata comunque. Vorresti appoggiare la mano su quella spalla ricurva, far emergere un sorriso sotto quegli occhi gonfi … … ma l’infermiere ti riporta alla realtà… hai altri 15 pazienti da visitare e…

Episodio 2: Affrontiamo 2 bronchiti

M: “Cavolo Giulia… ti avevo detto che non era il caso di andare a berci il caffè! Chi abbiamo incontrato giusto lì?? Il primario Straccio! Ci ha dato un’occhiataccia…” G: “Ma dai Marco…in fondo, non era lì anche lui con lo stesso scopo? Il caffè? E poi non mi pare fosse solo…ma in compagnia di…

Episodio 1: Noi e l’embolia

Giulia: “Ciao Marco” Marco: “Hey, Giulia. Anche tu qua?” G: “Già. Gli ultimi sei mesi di tirocinio prima della specializzazione in medicina d’urgenza.” M: “E il pronto soccorso sarà proprio in nostro campo di battaglia. Ma tu ti senti pronta? Io mica tanto…sai, so tanta teoria, ma esperienza poca e mi sento molto insicuro!” G:…